Questo sito utilizza dei cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione l'utente accetta il loro utilizzo

Prima proiezione di Romagna Nostra: le mafie sbarcano in riviera

Categoria: Eventi
Pubblicato Domenica, 08 Dicembre 2013 15:00
Scritto da Super User
Visite: 1796
Нравится

 

Romagna Nostra


Martedì 17 dicembre

Ore 21.00

CINEMA - TEATRO TIBERIO

Rimini - Via San Giuliano, 16

Ingresso libero

 

--> L'evento su Facebook <--

 

 

"Prima" assoluta del documentario Romagna Nostra: le mafie sbarcano in Riviera. Dopo aver concluso con successo la campagna di crowdfunding per sostenere le spese necessarie a realizzare il documentario Romagna Nostra, siamo lieti di annunciare la data della "prima", alla quale seguiranno le future presentazioni nella provincia di Rimini, ma non solo (qualora foste interessati ad organizzarne una, contattateci via mail)

N.b.: Il cinema teatro Tiberio ha una disponibilità di circa 120 posti a sedere, invitiamo pertanto a presentarsi in orario onde evitare di non trovare posto.

 

SINOSSI

Si sente dire spesso che la mafia del nord è una mafia discreta, in giacca e cravatta, che non spara, non uccide, non impone il pizzo e non pratica violenza come nelle regioni di provenienza. Una mafia innocua, che investe e ricicla denaro.
Una mafia che non fa audience, di cui è più facile ricordare gli eroi che l'hanno combattuta piuttosto che parlare di inchieste.

"Romagna Nostra" è un viaggio nel volto meno conosciuto e oscuro della riviera romagnola. In questo lembo di terra, da un lato bagnato dal Mare Adriatico, dall'altro confinante con la Repubblica di San Marino, nel corso del tempo le organizzazioni criminali hanno trovato spazio ed hanno esportato i propri affari criminali, spesso in un silenzio assordante.

Quattro storie, quattro vicende di violenza e metodi tipicamente mafiosi, per raccontare la penetrazione delle mafie in Romagna, le testimonianze di chi cerca di contrastare questi fenomeni ed, infine, i luoghi simboli di quella che si pensava essere una terra incontaminata dal virus mafioso.

Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Comments:

Download SocComments v1.3