Questo sito utilizza dei cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione l'utente accetta il loro utilizzo

Mafie e calcioscommesse: presentazione de "Lo Zingaro e lo Scarafaggio @Feltrinelli di Rimini 24 maggio

Mafie e calcioscommesse, se ne parla sabato a Rimini col gruppo antimafia Pio La TorreIl G.A.P. ha cercato di analizzare i diversi comparti economici (e non solo) che la criminalità organizzata è riuscita ad infiltrare.

Dai night a imprese commerciali di casa nostra, come ha descritto recentemente Patrick Wild analizzando la vicenda Mirror (parte 1 e parte 2), al gioco d'azzardo; dallo spaccio al movimento terra; dall'agricoltura agli alberghi; dal racket e dagli appalti alla grande distribuzione.

Nelle nostre lezioni in piazza abbiamo tentato di parlare di tutto questo in questi anni. Mancava un settore, quello che forse ha ricevuto copertura mediatica e che, tuttavia, ci è parso esser stato trattato con superficialità e con quel vizio della memoria corta, tipico dell'Italia: IL CALCIOSCOMMESSE

Titoli altisonanti finiti nel dimenticatoio quando sono iniziati i campionati e le Coppe: squadre, calciatori (anche simboli della propria città), dirigenti, ultras. Chi è coinvolto, ha pagato?

Ecco, presentando il libro "Lo Zingaro e lo Scarafaggio" di Giuliano Foschini e Marco Mensurati, proveremo a partire da questo interrogativo per capire cos'è stato l'ultimo (di una lunga serie) scandalo legato al calcioscommesse.

Lo zingaro e lo scarafaggio 24 maggio Rimini

Ci vediamo alla FELTRINELLI DI RIMINI, largo Giulio Cesare, 4 ALLE ORE 17.30. Non mancate e spargete la voce!

Non diamoci pace & Romagna Nostra, venerdì 14 a Bologna

 

Non diamoci pace

 

Ci sono storie che vale la pena raccontare. Storie da ascoltare, leggere e raccontare nuovamente.

Alcune di queste storie sono senza dubbio contenute in "Non diamoci pace: storia di un viaggio (il)legale", libro in uscita edito da Caracò, scritto a quattro mani da Alessandro Gallo e Giulia Di Girolamo.
Un romanzo basato su fatti veri, cioè la presenza e il radicamento delle mafie in Emilia-Romagna. Dal gioco d'azzardo alla prostituzione, passando per le estorsioni e le violenze ad opera dei clan di ogni latitudine. Ma "Non diamoci pace" non è solo questo: è un filo lungo che collega, percorrendo tutta la via Emilia, le storie di chi resiste. Le testimonianze delle vittime, l'attività di sensibilizzazione e denuncia delle associazioni antimafia tra Bologna, Reggio Emilia, Ravenna, Rimini.

Sabato 25 gennaio 2014: Cena della legalità a Rimini


Cena della legalità 2014 a Rimini



Sabato 25 gennaio 2014

CENA DELLA LEGALITA' 


Circolo di Spadarolo - Via Marecchiese, 293

Rimini

Ci sono appuntamenti per i quali non è necessario spendere altre parole. Per altri, tra cui la Cena della Legalità, si ha invece il timore di non spenderne abbastanza. Giunta alla sua quinta edizione, la Cena rappresenta l'incontro ideale tra le nostre attività di sensibilizzazione sul territorio riminese e quelle della Cooperativa corleonese "Lavoro e non solo" sui terreni confiscati a Cosa Nostra. Dal 2009 per la Cena si ritrovano alla stessa tavola i giovani volontari provenienti da tutta Italia, che d'estate partecipano ai campi di lavoro sui terreni confiscati, e i cittadini riminesi che scelgono di diventare parte attiva del cambiamento. 

Joomla templates by a4joomla