Questo sito utilizza dei cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione l'utente accetta il loro utilizzo

Operazione China's Wonderland

Categoria: Rimini
Pubblicato Mercoledì, 24 Luglio 2013 09:37
Scritto da Davide Vittori
Visite: 3141
Нравится

 

Centro Massaggio Alice - Annuncio su Bakeca

 

Massaggi, massaggi, massaggi. Ma anche qualcosina in più. 

Con un incasso di 300.000 euro l'anno. 

A Rivazzurra in Via Flaminia è stato posto sotto sequestro il centro massaggi Alice (nella foto l'annuncio dell'apertura su Bakeca.it) gestito da una coppia cinese: l'accusa è di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione. Il legale rappresentante è finito in carcere, mentre la moglie si trova ora ai domiciliari.

Sostanzialmente si garantiva agli "utilizzatori finali" (cit. avv. Ghedini) che le "massaggiatrici" andassero oltre nel trattamento trasformandosi di fatto in prostitute.  Le promesse però riguardavano ben altro, come si può leggere di seguito.

 

 

 

E' interessante notare come metà di quel fatturato fosse in nero e finisse direttamente in alcune banche sammarinesi. 

Perchè nel Monte Titano di passi avanti se ne saranno anche fatti dal punto di vista del contrasto alla criminalità organizzata, ma il nero è sempre il nero. Sarebbe impossibile rinunciarci. Giusto?

Ma soprattutto, mi viene da chiedere, non sarà per caso ora di riaprire le case chiuse?

Davide Vittori

 

Comments:

Download SocComments v1.3