Questo sito utilizza dei cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione l'utente accetta il loro utilizzo

Il Gruppo Antimafia Pio La Torre convocato in commissione cultura a Rimini

 

Il Gruppo Antimafia Pio La Torre convocato in commissione cultura a Rimini
 
Antimafia: il Gap Pio La Torre ascoltato in commissione consigliare
Il Gruppo Antimafia Pio La Torre oggi pomeriggio è stato ricevuto dalla commissione cultura del Comune di Rimini. Al centro della seduta, la proposta di un patto di consultazione antimafia per la legalità, la sicurezza e lo sviluppo.
 
RIMINI | 24 ottobre 2011
Una seduta non per discutere e deliberare, ma per ascoltare un gruppo di ragazzi. La quarta commissione consiliare del comune di Rimini oggi pomeriggio si è riunita per incontrare i giovani del Gruppo Antimafia Pio La Torre. L'obiettivo è capire se e come la loro esperienza può essere utile alle istituzioni riminesi nella lotta alla mafia. A partire dalla costituzione di un tavolo di lavoro che dovrebbe portare a un osservatorio provinciale sulle infiltrazioni mafiose. Un riconoscimento importante per il gruppo di giovani nato spontaneamente sul territorio della provincia.
Giovedì scorso il GAP Pio La Torre ha promosso a Rimini un incontro con Dario Vassallo, fratello di Angelo, il sindaco di Pollica ucciso nel 2010 dalla camorra.
L'incontro sarà trasmesso su Newsrimini.tv, canale 614, giovedì alle 18 e su Icaro Tv domenica alle 16.
 

Comments:

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Joomla templates by a4joomla