Questo sito utilizza dei cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione l'utente accetta il loro utilizzo

I professionisti dell'antimafia


Riportiamo un articolo ritrovato nelle ultime ore e fatto girare rapidamente in rete. Si tratta dell'articolo di Repubblica, datato 1992 e firmato Sandro Viola, nel quale quest'ultimo commenta a più riprese la nomina di Giovanni Falcone agli Affari penali del Ministero di Grazia e Giustizia. A leggerlo ora fa impallidire, se non altro per i termini e i toni utilizzati da Viola per dipingere l'attività di un uomo che da lì a pochi mafiosi il cancro mafioso e il dito di Brusca sul telecomando ci avrebbe portato io. Se a vent'anni bisogna essere "Capaci" di memoria, giova ricordare che proprio la memoria per essere tale deve tradursi in esercizio quotidiano. E che talvolta la penna fa più male della dinamite.

 

 
 

Comments:

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Joomla templates by a4joomla